Cheneil

La conca di Cheneil si trova a pochi chilometri da Cervinia e Valtournenche, tra una manciata di edifici e una vista spettacolare a 360° sul Cervino. In quest’angolo di paradiso i visitatori saranno accolti da uno scenario naturale dove il tempo sembra essersi fermato. Frazione appartenente al Comune di Valtournenche, Cheneil è una delle poche località valdostane ancora non raggiungibili in auto. Qui la natura regna incontaminata, sfoggiando una bellezza incantevole e invidiabile. A 2105 metri sul livello del mare, il paese è custodito su un piccolo pianoro ai piedi di una vallata dominata dal Grand Petit Tournalin, dal Monte Roisetta, dalla Becca Trecare e dalla Becca d’Aran.

Tappa fissa per chi soggiorna in queste zone è la Gran Balconata del Cervino, sentiero panoramico tra i più suggestivi, percorribile sino a Cervinia o in senso opposto verso Chamois, fino al lago di Lod. Incantevole come il neonato ascensore di arroccamento che porta al centro di Cheneil: inaugurato nel 2016, è gratuito a tutte le ore e aperto 24/24 h. Parte dalla località La Barma (dove è disponibile un ampio parcheggio auto) e porta sino all’imbocco di Cheneil.

Cheneil è come una piccola corona umana circondata dalla forza della natura, che storicamente ha attirato e conquistato i grandi nomi dell’alpinismo, da Edward Whymper a Georges Carrel.
Il centro abitato del paese, fornito di un ristorante e un albergo, è un esempio di architettura di montagna dei secoli scorsi. Grazie alla sua integrità territoriale e architettonica, Cheneil mantiene il suo fascino di unicità per dare alle vostre vacanze nella Valle del Cervino la sensazione della purezza incontaminata della montagna.

image description
Stagione consigliata:Gennaio-Dicembre
Località: Cheneil, Champleve, Chamois, Valtournenche